Offrire un servizio di qualità, ricercare il benessere del capello, creare stili di carattere capaci di adattarsi alla personalità di ogni singolo cliente sono i capisaldi della filosofia che ha fatto crescere l’azienda fino a rappresentare, oggi, l’alternativa nel panorama dell’hair styling fiorentino.


Una storia di successo che inizia nel ’52 quando Renato e il padre Vittorio, suo primo maestro, si trasferiscono da Urbino a Firenze dove aprono un parrucchiere per uomo e donna.
Da allora è un crescendo di successi economici, professionali,alla continua ricerca di innovazione e nella sperimentazione di un proprio modo stilistico.
Qui egli segue i corsi all’Accademia Unasas sia a Milano sia a Firenze dove ricopre anche la carica di direttore e insegnante, è allievo dell’ENALC, si inserisce nel circuito dei migliori coiffeur nazionali e internazionali, specializzandosi sempre più nel taglio.

 

Da sempre curioso e attento ad ogni cambiamento nei costumi e nelle abitudini delle donne, si distingue per la sua personalissima sensibilità nel capirne i desideri.

Capacità di ascolto, tecnica ragionata, aggiornamento costante, passione e un pizzico di creatività sono i i suoi segreti per realizzare l’immagine di ogni cliente.

Si specializza nel taglio, suo cavallo di battaglia per oltre cinquant’anni, anche se nella colorazione ha riposto un sogno e un desiderio che ha saputo gestire e nel quale ha voluto coinvolgere i suoi più stretti collaboratori. 

Grande comunicatore, affascinante interlocutore, è riuscito a dare un valore aggiunto alla propria azienda che trasforma in società nel 1980, inserendo i primi due validi collaboratori come soci.

  • Nel 2002 ha festeggiato insieme ai soci e al personale cinquant’anni di attività, essendo convinto che il successo dell’azienda sia il frutto della fusione della sua professionalità e di un intelligente lavoro di squadra.